theme by takeable
-----------------
keep theme credit
HereI Am
“The nicest thing for me is sleep, then at least I can dream”
Martina, 17.
Io non voglio arrendermi. Non voglio rinunciare a te ed ai miei sentimenti. Sei sempre nei miei pensieri, anche se adesso sono diventata davvero brava a nascondere il dolore che la tua assenza mi provoca. Ma tu ci sei, in ogni momento. Resti sempre il desiderio delle 12.12, fai capolino nella mia testa alla domanda ‘chi ti piace’ o a quando vedo nel cielo la strisciata del passaggio di un aeroplano; sei il protagonista dei miei sogni ed il responsabile delle mie lacrime. Io Io so cosa voglio, ormai sono abbastanza grande per capirlo. Forse i miei 17 anni mi rendono ancora una ragazzina, ma lo capisco quando il mio cuore pretende qualcosa, quando lo desidera talmente tanto che se ne sbatte dell’agonia che prova nel vederti e non poterti sussurrare un ‘ti amo’ nell’orecchio o non poterti baciare fino a restare senza fiato. Io ti vorrei quando litigo con la mia migliore amica o con i miei genitori. Ti vorrei quando sono in compagnia e mi sento esclusa. Ti vorrei quando mi sento incapace in tutto ciò che faccio. Ti vorrei quando sono stressata per la scuola. Ti vorrei quando sono incazzata. Ti vorrei quando sento il bisogno di coccole. Ti vorrei per tutto, io ti vorrei per il resto della vita. È proprio come dice Mengoni ‘non c’è niente che resiste al mio cuore quando insiste, perché so che tu non passerai mai’. Proprio per questo io non mi arrendo, ti avrò un giorno e saremo finalmente quel ‘noi’ che ormai sto aspettando da troppo tempo. Ma l’attesa ne vale la
pena, tu ne vali la pena. Ed io per te, aspetterei anche tutta la vita.
Aprile 24 with 2 note
Oggi ero sull’autobus per tornare a casa, così ho fatto quello che di solito mi riesce meglio fare: ricordare.
Ho ripensato a quando tutto sembrava ancora troppo bello. A quando correvo per cercare di vederti di sfuggita vicino casa tua. A quando raccontavo di te alle mie amiche, per ore, per giorni, senza fermarmi mai. Ho ripensato alla sciarpa che ho comprato, dello stesso colore che tu preferisci. A quella volta in cui ci siamo incontrati per strada, mi hai salutata, ed io sono diventata rossa. Ho ripensato a quando ti ho detto tutto, così, senza paura e con tanto coraggio. Ho ripensato ai pomeriggi in cui ti chiamavo, sempre io, e che importava se a te non andava di parlarmi. Non mi preoccupavo di nulla, solo di imparare ad amarti, e di imparare ad innamorarmi. Ora invece no.
Ora mi capita di fare un solo passo in avanti, e di farne altri cento indietro. Ora sto attenta a non parlarne tanto. Ora non rincorro il tempo, nè gli autobus per vedere a tutti i costi qualcuno. Ora mi riesce quasi impossibile credere agli abbracci, ai sorrisi, figurati alle parole. Ora, sembra tutto diverso. Un po’ per me, un po’ per te. Chè ho capito che non servono grandi cose, per innamorarsi ed essere amati. Ed io, anche se mi ci divertivo un sacco, a quei tempi, non lo avevo ancora capito.
Aprile 24 with 289 note
sono la scelta che nessuno fa.
Aprile 18 with 28 note
io non ce la faccio più.
Aprile 18 with 8 note
Io non so chi sono, e mi spaventa scoprirlo.
Aprile 18 with 3.462 note
posted 5 giorni fa on Venerdì
with 4.278 note - share this post
posted 5 giorni fa on Venerdì
with 67.012 note - share this post
haleb 💕
posted 5 giorni fa on Venerdì
with 771 note - share this post
posted 5 giorni fa on Venerdì
with 69.240 note - share this post
moon3:

A lunar tetrad – four total lunar eclipses in a row – begins on the night of April 14-15. People are calling it a Blood Moon eclipse. 2014
E voglio solo sparire. Andarmene da questa merda e non voltarmi indietro.
Aprile 18 with 1.774 note
posted 5 giorni fa on Venerdì
with 149.516 note - share this post
posted 5 giorni fa on Venerdì
with 4.108 note - share this post
comelabbrascrepolate:
posted 5 giorni fa on Venerdì
with 13.152 note - share this post

               Vintage & Indie Photography Blog ☯
posted 5 giorni fa on Venerdì
with 36.234 note - share this post
coffee-cuddles:

sex / love / romance blog
posted 5 giorni fa on Venerdì
with 2.812 note - share this post
semplicementesbagliata:

"Perché si dice addio", Giulia Carcasi.